Scopri l'archetipo del tuo segno →

Diario astrologico: 5 dicembre 2014

… Spesso è come camminare sul ghiaccio con la paura di scivolare. E’ ogni sfumatura minima che può fare la differenza, ogni angolazione di grado, colore e densità, e stai lì, la osservi e la cerchi, ma non sempre ti pare di coglierla.
Quando maneggio e attraverso la vostra mappa del cielo, ogni volta con la stessa reverenza e la stessa paura di sbagliare di quando ho iniziato (perchè è della vostra psiche che stiamo parlando e della vostra ANIMA), io cerco sempre LA STRADA. Spesso nascosta dietro quelle griglie e quegli schemi, è come un Mandala che si deve svelare, osservo. ATTENDO. E poi osservo ancora, affinchè lentamente dal suo mistero, qualcosa mi sveli e me lo racconti con immagini, suoni, rimembranze e altre suggestioni.

Attendo che la trama che si nasconde al suo interno prenda vita, e solo VOI potete fare in modo che questa magia accada.
Quando anche solo per un istante, riesco a cogliere un nesso che anche VOI potete riscontrare, un contrappunto che solo VOI potete constatare, un rimando che solo VOI potete collegare con quello che vivete nel concreto della vostra vita, ogni volta, posso sapere di aver fatto qualcosa di buono; piccolo ancora, ma ho imparato, e questo lo so per certo, che siete voi che avete TUTTE LE RISPOSTE, rispetto a me che ho a disposizione solo una carta, e una carta è poca cosa, rispetto alla vita vera CHE POTETE CREARE IN PRIMA PERSONA ANCHE A DISPETTO DELLE STELLE, SIETE VOI A DECIDERE TUTTO QUANTO ed è questa la vita, a cui con profonda e totale arrendevolezza, mi consegno, perchè è più saggia di qualsiasi schema che la mente umana può leggere.

La mente arriva dove può e non basta certo a comprendere il TUTTO DEL GRANDE PROGETTO DI CUI FACCIAMO PARTE, anzi non è la sua funzione e quel mistero, che ogni volta cerco in ogni Tema Natale, quel luogo oscuro e irraggiungibile a cui forse nemmeno io, ancora in cammino, potrò arrivare, sarà solo il vostro cuore a trovarlo. Solo lui ha il compito di mettere insieme e COMPRENDERNE ogni tassello, ogni linea perfetta NEL VOSTRO DISEGNO UNICO E IRRIPETIBILE.
Io potrò mostrarvi la via, ma il cammino e il senso che coglierete sarà solo vostro – il vostro segreto sacro, a cui io non potrò nè vorrò accedere.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.